L'attentato di Manchester

omaggio vittime manchesterA pochi giorni dal tramonto eliaco vespertino di Marte e di Algol (nell'ordine, il 27 e il 24 maggio), è stato compiuto l'ennesimo e vigliacco attentato ispirato - se così si può dire - dalle idee farneticanti dei rappresentanti del sedicente stato islamico. Alle 22 e 30 circa del 22 maggio, a pochi minuti dalla fine dell'esibizione della cantante americana Ariana Grande alla Manchester Arena, un terrorista islamico ha portato a termine un attacco suicida provocando la morte di 22 giovani e il ferimento di un centinaio di persone presenti allo spettacolo, in gran parte bambini o adolescenti.  

Nel grafico dell'attentato (Figura 1), spicca l'angolarità dei malefici in stretto aspetto zodiacale con la Luna, applicante a Marte, ma è significativa anche la posizione del Sole, posto tra Aldebaran e le Pleiadi, rispettivamente di natura Marte-Venere e Luna-Marte (Figura 2).

Com'è facile constatare, il tema dell'attentato ricalca quello del plenilunio del 10 maggio scorso (ascendente in Sagittario, con Antares poco al di sotto dell'orizzonte e Marte al discendente, a breve distanza da Aldebaran - Figura 3).

 

 

 

 

 

Contattaci

Associazione Culturale Medio Cielo - Torino

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo per iscriverti alla nostra newsletter.

captcha 

© Copyright Associazione Culturale Medio Cielo 2010- 2020.

Cerca