Il crollo del ponte Morandi

Ponte MorandiL'ormai tristemente famoso Ponte Morandi¹ sorgeva a Genova fra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano e a cavallo del letto del torrente Polcevera. Inaugurato nel settembre 1967, è crollato per cause ancora da accertare il 14 agosto 2018 alle ore 11:35, provovando 43 vittime e decine di feriti.

Tra il novilunio dell'anno e quello che ha preceduto il giorno del disastro si notano numerose relazioni, confermate inoltre dal quadro direzionale sul tema di ingresso 2018.
Osservando la comparazione tra i grafici del novilunio del 17 marzo 2018 (tema dell'anno) e quello dell'11 agosto (eclissi parziale non visibile dall'Italia), colpisce la sovrapposizione  tra l'ascendente del novilunio di agosto e il fondo cielo del tema dell'anno (Figura 1): il contatto tra gli angoli si presenta in occasione di eventi di particolare rilievo, come confermato da questo caso.

Nel tema di direzione sul tema di ingresso (Figura 2), si nota la relazione tra Saturno e l'angolo occidentale in occasione del crollo; la combinazione assume particolare importanza in virtù del legame dei luminari con i due malefici, associabili semanticamente all'area di eventi che comprende terremoti, frane e crolli. 

Anche il tema dell'estate (novilunio di giugno, Figura 3) offre indicazioni interessanti: Marte si trova infatti in opposizione al grado occupato dall'ascendente del tema dell'anno, mentre Mercurio e Saturno giacciono sull'orizzonte (chiara indicazione, tra l'altro, di problemi di viabilità).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Parte del tracciato dell'A10, è stato per 51 anni infrastruttura strategica nel collegamento tra Italia, penisola iberica e Francia. 

Contattaci

Associazione Culturale Medio Cielo - Torino

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo per iscriverti alla nostra newsletter.

captcha 

© Copyright Associazione Culturale Medio Cielo 2010- 2018.

Cerca