Una relazione distruttiva

Sono molti gli approcci all'astrologia di relazione e sui fondamenti di questo ramo dell'astrologia ci soffermeremo in un'altra occasione. In questo caso, ci limitiamo a proporre la lettura di una comparazione che ha prodotto esiti disastrosi in campo lavorativo. Il grafico propone nel cerchio interno le posizioni radix del tema della persona che - diciamo così - ha subito gli effetti negativi della comparazione; in quello mediano, sempre le posizioni del radix, ma presentate col loro grado di passaggio (proiezioni sull'eclittica ottenute considerando la latitudine degli astri); in quello esterno, infine, le posizioni radicali della persona che ha 'danneggiato' il primo soggetto. Salta all'occhio la combinazione Sole-Marte nel tema di entrambi: nel primo caso (quello di chi subisce gli effetti della comparazione, tema interno), il Sole e Marte sono in opposizione (Marte in Capricorno, in virtù della sua latitudine, 'passa' in Acquario, opponendosi al Sole radix in Leone), mentre nel tema del secondo soggetto Sole e Marte sono congiunti in Acquario. Abbiamo quindi due condizioni che preannunciano la presenza di un conflitto, reso cronico dalla sovrapposizione di Saturno allo schema: in Toro nel primo tema (e in quadratura a Marte in Acquario e al Sole in Leone) e in Leone nel secondo (questa volta opposto alla congiunzione Sole-Marte), segna l'esito distruttivo della relazione.


astrologia di relazione

Figura 1. Tema comparato

Contattaci

Associazione Culturale Medio Cielo - Torino

© Copyright Associazione Culturale Medio Cielo 2010- 2021.

Cerca