Luglio 2017

Venere Aldebaran Pleiadi 15 luglio SQNel settimo mese del 2017 il solo Marte rimane sempre nascosto alla vista: oltre a Venere, Giove e Saturno, sempre visibili, si aggiunge Mercurio, riconoscibile all'orizzonte occidentale dal 6 al 21 e osservabile comunque con qualche difficoltà. Il pianeta, infatti, compie la levata eliaca vespertina (il 6), quindi dopo il tramonto del Sole, nel segno del Leone: il segno di fuoco estivo sorge retto ma tramonta obliquo, con il piano dell'eclittica a formare un angolo acuto rispetto al piano dell'orizzonte.
Oltre al cambiamento di fase eliaca di Mercurio, va registrato l'inizio dell'occidentalità di Saturno, il 3 luglio; il pianeta lento è l'unico a procedere in moto retrogrado, nel corso del mese.

A inizio mese, Castor e Pollux si celano alla vista, rispettivamente il 2 e il 1 luglio; Castor, in virtù della maggiore distanza dall'eclittica, si libera prima dai raggi del Sole e compie la levata eliaca mattutina il 21, giorno del tramonto eliaco di Mercurio, mentre Pollux fa la sua apparizione cinque giorni più tardi. Regulus tramonta il 20.

Nel corso del mese tutti i pianeti veloci attraversano uno o più segni: Venere entra in Gemelli il 5 (e in extremis, il 31, in Leone), seguita da Mercurio in Leone il 6 (a fine mese, il 26 in Vergine) e quindi da Marte e Sole in Leone, quasi appaiati in Leone rispettivamente il 20 e il 22.

Oltre alla congiunzione Sole-Marte del 27, si segnalano il sestile Mercurio-Giove del 14, l'opposizione Venere-Saturno del 24, il sestile Mercurio-Venere del 7, il trigono tra Venere e Giove del 18 e quello tra Mercurio e Saturno del 19.

Il 24 luglio la prima visibilità della Luna segna l'inizio del quinto mese lunare dell'anno (Abu, secondo il calendario babilonese). 

La Luna si trova all'apogeo il 6 luglio e al perigeo il 21; il 2 Venere raggiunge l'apogeo, imitata il 16 da Mercurio.

 Fasi eliache stelle principali - luglio 2017
1 Lug 2017 22:48:38 Pollux - Tramonto eliaco vespertino 2 Lug 2017 22:59:55 Castor - Tramonto eliaco vespertino
6 Lug 2017 04:09:18 Rucba - Prima visibilità occidentale 20 Lug 2017 22:35:37 Regulus - Tramonto eliaco vespertino
21 Lug 2017 04:29:25 Castor - Levata eliaca mattutina 21 Lug 2017 04:29:55 Bellatrix - Levata eliaca mattutina
22 Lug 2017 22:22:55 Algol - Ultima visibilità orientale 22 Lug 2017 22:39:11 Rucba - Ultima visibilità orientale
23 Lug 2017 04:47:43 Betelgeuse - Levata eliaca mattutina 26 Lug 2017 04:46:15 Pollux - Levata eliaca mattutina
26 Lug 2017 04:54:04 Alphekka - Prima visibilità occidentale 26 Lug 2017 04:58:14 Rigel - Levata eliaca mattutina

 
Il 24 luglio (con la prima visibilità della Luna) ha inizio il quinto mese del calendario babilonese (Abu), con la Luna all'orizzonte occidentale nel segno del Leone; la proiezione zodiacale - FIGURA 1 - e il grado di passaggio del luminare notturno - FIGURA 2 - sono a breve distanza nonostante la presenza all'ascendente di un segno a corta ascensione: i valori sono pari rispettivamente a 21°20' e 20°44' del segno del Leone per la bassa latitudine lunare, prossima al suo nodo nord. L'ascendente (all'orizzonte di Torino) è a 20°29' dell'Acquario, il medium coeli a 9°44' del Sagittario. 

Nella tab 1 vediamo la condizione della Luna all'orizzonte di Torino del primo di Abu (quinto mese lunare), accompagnata dai temi di novilunio e plenilunio (e dalle relative carte astrocartografiche); nella  2, la tabella degli aspetti planetari, le effemeridi, il calendario, le immagini del cielo del 15 luglio (prima del sorgere e dopo il tramonto), nella 3 l' animazione relativa alla levata e al tramonto eliaco di Mercurio. 

Riepilogo fasi lunari + prima e ultima visibilità della Luna

NL  23-07-2017 11:45
PL  09-07-2017  06:06


Ultima visibilità 22-07-2017 ore 04:56
Prima visibilità  24-07-2017 ore 21:50

 

Riepilogo visibilità pianeti

Saturno, Giove e Venere sempre visibili, Mercurio visibile dal 6 al 21, Marte sempre invisibile.  
 

 

 

Contattaci

Associazione Culturale Medio Cielo - Torino

© Copyright Associazione Culturale Medio Cielo 2010- 2021.

Cerca