Ottobre 2019

Marte LEM sqDopo il ritorno alla visibilità di Venere come astro vespertino a fine settembre, è ora il turno di Marte, che ravviva l'autunno facendo la sua comparsa come pianeta mattutino a metà ottobre. Il pianeta rosso si mostra alla vista prima dell'alba, nel segno della Bilancia.

Negli stessi giorni compie levata eliaca Arcturus (Figura 0): la stella diventa visibile tagliando l'orizzonte con l'11° della Bilancia (il suo piede zodiacale è invece a circa 24°30' della Bilancia); Alcyone nella stessa data chiude invece la sua fase di visibilità orientale. Nel corso del mese si nascondono alla vista le stelle della Bilancia e dello Scorpione: a fine mese, rispettivamente il 29 e il 31, tocca rispettivamente a Zuben Elschemali (Beta Librae) e Antares (Alpha Scorpionis).

Il 29 ottobre ha inizio l'ottavo mese lunare (Arahsamna).

Tutti i pianeti visibili a occhio nudo procedono nello zodiaco in moto diretto, concentrandosi nello spazio di poco più di un quadrante; il solo Mercurio, proprio in extremis, diventa stazionario.

Il mese è caratterizzato da pochi aspetti zodiacali maggiori: il 7 si forma la quadratura tra Sole e Saturno, seguito da una serie di sestili (Sole-Giove il 13, Mercurio-Saturno il 14 e Venere-Saturno il 20), dalla quadratura Marte-Saturno del 27 e dalla congiunzione Mercurio-Venere del 30.

Giove e Saturno continuano il loro moto diretto, rispettivamente in Sagittario e Capricorno; tra gli ingressi nei segni si registrano quello di Mercurio (il 3, in Scorpione), di Marte (dal 4 in Bilancia), di Venere (in Scorpione dall'8) e del Sole (in Scorpione dal 23).

Nel plenilunio del 13,  il Sole si trova sotto l'orizzonte nel segno della Bilancia e sulla cuspide della Casa 5°, nel domicilio di Venere e nei confini di Giove; la Luna, in 11° Casa, cade in Ariete nel domicilio e nei confini di Marte (Figura 1): i luminari mantengono una relazione zodiacale più stretta con Giove (in sestile) e con Saturno all'angolo occidentale (quadratura).

Nel novilunio del 28,  i luminari occupano la 2° Casa nel segno dello Scorpione, nel domicilio e nei confini di Marte, in opposizione stretta a Urano e in largo sestile applicante a Saturno (Figura 2).

La Luna si trova all'apogeo il 10 e al perigeo il 26 ottobre.

 

 Fasi eliache stelle principali - ottobre 2019
 
7 Ott 2019 06:08:45 Zavijah - Levata eliaca mattutina         15 Ott 2019 06:46:58 Arcturus - Levata eliaca mattutina
15 Ott 2019 19:50:49 Alcyone - Ultima visibilità orientale         22 Ott 2019 06:47:19 Scheat - Prima visibilità occidentale
25 Ott 2019 19:38:07 Shaula - Tramonto eliaco vespertino         26 Ott 2019 06:42:20 Alphekka - Levata eliaca
29 Ott 2019 18:41:23 Zuben Elschemali - Tramonto eliaco vespertino         31 Ott 2019 18:25:36 Antares - Tramonto eliaco vespertino


Il  29 ottobre la prima visibilità della Luna segna l'inizio dell'ottavo mese lunare (Arahsamna): all'orizzonte di Torino, la Luna si trova all'angolo occidentale nel segno delllo Scorpione; la proiezione zodiacale - FIGURA 3 - e il grado di passaggio del luminare notturno - FIGURA 3a - cadono a diversi gradi di distanza, data la presenza all'ascendente di un segno a corta ascensione, quello dei Gemelli: i valori sono pari rispettivamente a 27°23' dello Scorpione e 3°26' Sagittario. L'ascendente è a 3°15' dei Gemelli, il medium coeli a 6°26' dell'Acquario

Nella tab 1 vediamo la condizione della Luna all'orizzonte nel giorno del primo di Arahsamna (ottavo mese lunare), accompagnata dal tema di novilunio e plenilunio, calcolati per Torino e Roma (e dalle relative mappe astrocartografiche); nella 2  la tabella degli aspetti planetari, le effemeridi, il calendario, le immagini del cielo del 15 ottobre (prima del sorgere e dopo il tramonto), nella 3, l'animazione relativa alla levata eliaca mattutina di Marte (animazione generata con il software Prometheus)

Riepilogo fasi lunari + prima e ultima visibilità della Luna

PL  13-10-2019   23:07
NL  28-10-2019   04:38

Ultima visibilità 27-10-2019 ore 05:44
Prima visibilità  29-10-2019 ore 18:33

Riepilogo visibilità pianeti

Venere, Giove e Saturno sempre visibili, Marte visibile dal 13 e Mercurio sempre invisibile.

Contattaci

Associazione Culturale Medio Cielo - Torino

© Copyright Associazione Culturale Medio Cielo 2010- 2021.

Cerca