Mercurio - Giove

PAROLE CHIAVE: pensare filosoficamente, analisi-sintesi, grandi idee, fiducia nelle proprie opinioni e idee, pensare al futuro

CONGIUNZIONE
La congiunzione tra Mercurio e Giove fornisce ricchezza di idee, gentilezza e capacità di unire la tendenza all’analisi tipica di Mercurio all’attitudine alla sintesi, espressione di Giove. In cattiva condizione, l’aspetto può portare presunzione e vanità, ma di norma è indice di buon senso piuttosto marcato e di fortunata capacità di pianificazione.

TRIGONO E SESTILE
Il trigono tra Mercurio e Giove è indice di buon senso, ricchezza di idee, doti oratorie, mente attiva con una forte impronta ottimistica, spiccate capacità di apprendimento ed erudizione. È inoltre indice di buon senso piuttosto marcato e di fortunata capacità di pianificazione, cui si accompagna la capacità di avere una visione d’insieme sulle questioni affrontate.

QUADRATURA E OPPOSIZIONE
La quadratura tra Mercurio e Giove, se afflitta, porta superficialità, malizia, distrazione, assenza di praticità, rappresentazioni esagerate, assenza di tatto, arroganza e presunzione. Se invece è ben disposta, esprime con forza le caratteristiche positive dei due astri: le manifestazioni più tipiche sono il buon senso, la ricchezza di idee e le doti oratorie, la mente attiva con una forte impronta ottimistica e le spiccate capacità di apprendimento.

Contattaci

Associazione Culturale Medio Cielo - Torino

© Copyright Associazione Culturale Medio Cielo 2010- 2020.

Cerca