Venere - Marte

PAROLE CHIAVE: amore e competizione, asserzione e compromesso, sesso, arte marziale, movimento armonioso

CONGIUNZIONE
La congiunzione tra Venere e Marte è segno di sensibilità ed eccitabilità accentuate; di solito è presente una sensualità marcata, cui si associa talvolta la difficoltà a raggiungere un equilibrio tra le spinte opposte determinate dai due astri: se Marte infatti è legato alle dinamiche di lotta e repulsione, Venere governa quelle legate all’attrazione. Il lavoro dinamico alla ricerca dell’equilibrio tra queste spinte contrapposte può avvenire attraverso la pratica delle arti marziali, della danza o in generale unendo grazia e movimento.

TRIGONO E SESTILE
Il trigono tra Venere e Marte è segno di una forte – ma equilibrata – sensualità, della presenza di un forte desiderio e della spinta a vivere amori passionali. L’espressione attiva di emozioni e sentimenti rappresenta un altro tratto comune. Deriva, da questo aspetto, anche una buona creatività artistica.

QUADRATURA E OPPOSIZIONE
La quadratura tra Venere e Marte concede una vita emozionale e sessuale forte ma, a tratti, disarmonica; eccitabilità, improvvisa esplosione di estrema passione o sensualità seguite da freddezza o distacco, tendenza ad esagerare, irritabilità, insoddisfazione, eccitabilità, sono tratti comuni portati dall’aspetto. Con l’intervento di aspetti benefici, resta il forte dinamismo e i tratti disarmonici vengono attenuati.

Contattaci

Associazione Culturale Medio Cielo - Torino

© Copyright Associazione Culturale Medio Cielo 2010- 2020.

Cerca