Carmen Astrologicum, Cap. 16 Libro Quinto (sulle Interrogazioni)

Capitolo 16:  Sulle Unioni

La condizione dell’uomo si considera a partire dal Sole, dall’ascendente e dal separarsi della Luna da questo, la condizione della donna da Venere dal discendente e dal luogo nel quale si trova  la Luna. Dalla decima si dedurrà l’intesa o il disaccordo, il bene o il male che si verificheranno tra l’uomo e la donna, dalla quarta l’esito di questo evento e ciò che viene assegnato loro come dote o altro.

Se questo evento è iniziato quando il Sole è leso e Venere è unita a Giove oppure Giove osserva Venere, ciò significa che il matrimonio non sarà vantaggioso per l’uomo o che sarà colpito da sventura ma che la donna otterrà gioia, felicità e vantaggi. Se Venere è con Marte o con Saturno o i malefici la osservano, infelicità, sventura e vergogna toccheranno alla donna e in breve tempo gli sposi si separeranno. Se la Luna è lesa il male e la sventura verranno a entrambi da questo matrimonio. Se Mercurio è con i benefici o essi lo osservano, significa che presto avranno un figlio. Se Venere e la Luna sono in segni tropici il matrimonio non sarà buono  poiché ciò indica che la donna sarà infedele, una prostituta che frequenterà segretamente il letto di altri uomini. Se la Luna è in un segno tropico questo matrimonio non sarà bene né  per l’uomo né per la donna poiché non vi sarà accordo tra loro e la loro unione non durerà a lungo.

Indicherò ora la condizione della Luna nei  12 segni. Se il matrimonio ha luogo quando la Luna è in Ariete  in quel  matrimonio non ci sarà bene,  così pure se si trova all’inizio o alla fine del Toro poiché ciò indica che la moglie non sarà leale nei confronti del marito ma se la Luna si trova a metà del segno del Toro ciò indica invece che il matrimonio avrà buon esito.  Se la Luna è nella prima metà dei Gemelli il matrimonio non avrà buon esito, se è nella seconda metà invece si. Evitate il matrimonio quando la Luna è in Cancro. Se la Luna è in Leone il matrimonio avrà buon esito eccetto che per il fatto che entrambi, sia l’uomo che la donna, non preserveranno i beni dell’altro che saranno rovinati e sprecati ed entrambi danneggeranno i  beni dell’altro. Se la Luna è in Vergine  il matrimonio con una vedova sarà benefico, con una vergine invece no. Se la Luna è in Bilancia il matrimonio non avrà buon esito ma il corteggiamento e la richiesta saranno buoni. Se la Luna è nei primi gradi dello Scorpione il matrimonio sarà felice ma non sarà positivo negli ultimi gradi del segno dato che questa unione non durerà a lungo. Se la Luna è in Sagittario, ciò indica molte cose diverse,  alcune  positive altre no ma sarebbe meglio rimandarlo. Se la Luna è all’inizio del Capricorno il matrimonio non avrà buon esito, mentre sarà positivo quando la Luna si trova a metà o alla fine del segno. Se la Luna si trova in Aquario il matrimonio non avrà buon esito Se la Luna è in Pesci la donna sarà deflorata e continuerà a far torto al marito ma per le altre cose avrà buon esito.

Per quanto riguarda il matrimonio occorre considerare la condizione di Venere poiché non c’è possibilità di bene in esso quando Venere è con i malefici o da loro osservata. Se Venere è la Luna sono insieme sono più potenti. Il matrimonio avrà buon esito se Giove è sovraeminente a Venere. Ciò accade quando Venere è in aspetto quadrato sinistro a Giove è Venere è nel decimo segno dalla Luna così che Giove si trova opposto alla Luna, poiché ciò indica che gli sposi avranno la benedizione di avere dei figli e che il matrimonio sarà felice anche per tutto il resto. Se la Luna, Giove e Venere sono in trigono, ciò indica il buon esito dell’unione ma ancora meglio sarà se essi saranno nelle loro triplicità e in segni fertili. Se Venere è osservata dai malefici, in questa unione il marito avrà la benedizione di avere un figlio ma solo quando nella rivoluzione dell’anno i benefici arriveranno o faranno aspetto alla posizione che occupavano i malefici nel tema iniziale.

E’ poi necessario per quanto riguarda il matrimonio considerare le natività di entrambi  poiché se in entrambe le  natività uno dei benefici si trova in decima gli sposi otterranno un figlio entro l’anno del matrimonio. Se la decima di entrambi è in un segno fertile, la donna concepirà il giorno stesso della loro unione. Dato che l’amore e la concordia sono necessari nel matrimonio è bene, per  verificare questo aspetto, esaminare ciò che indica amore e concordia. Se nelle natività di entrambi si trova un benefico nello stesso luogo ciò indica che ognuno dei due amerà il suo compagno. Avviene così anche quando nelle natività di due uomini o di due donne una stella benefica si trova nello stesso segno, ciò indica infatti che ci sarà amore, concordia e sentimenti fraterni tra i due.

Per vedere se ci saranno ostilità e odio tra i due e per capire chi dei due dominerà il suo compagno e lo soggiogherà fino a sottometterlo, occorre osservare la natività di uno dei due e il segno che si trova in sesta casa. Se nella natività del secondo la Luna si trova nel segno che occupava la sesta casa del primo, ciò indica che colui la cui Luna si trova nel segno della sesta dell’altro soggiogherà il suo compagno e gli si imporrà fino a renderlo obbediente di una ubbidienza simile a quella dello schiavo per il suo padrone.

Il matrimonio è migliore se inizia quando l’ascendente è in uno dei segni di cui ho parlato a proposito della posizione della Luna nei segni  mentre nessun malefico vi si trova o lo osserva. Se il matrimonio avviene quando Venere è in un segno maschile e Giove in un segno femminile, ciò indica che quell’unione sarà migliore per l’uomo che per la donna, mentre se Venere è in un segno femminile e Giove in uno maschile l’unione sarà più favorevole alla donna che all’uomo. La condizione migliore è quando la Luna aumenta di luce e numero. Se nel momento del matrimonio un malefico è con la Luna o all’ascendente, tra gli sposi ci sarà disaccordo, non riusciranno a riconciliarsi e a causa della discordia finiranno per separarsi.  Anche quando  nella natività della donna la Luna si trova nel segno opposto a quello della Luna del suo compagno tra i due ci sarà discordia e i due si separeranno, né potranno riconciliarsi o accordarsi su nessuna cosa, ciò avviene quando la Luna di uno dei due è in Ariete mentre quella dell’altro è in Bilancia poiché l’opposizione indica ostilità. Se la Luna nelle natività di entrambi è sopra l’orizzonte ciò indica che entrambi dopo una separazione  si riuniranno e che tra loro potrà esserci concordia e amore di modo che saranno riconciliati.

Contattaci

Associazione Culturale Medio Cielo - Torino

© Copyright Associazione Culturale Medio Cielo 2010- 2020.

Cerca