Aspetto

Per aspetto si intende la relazione che si stabilisce tra due astri o punti del tema grazie alla formazione di precise distanze angolari misurate sul piano della longitudine, della declinazione o della distanza oraria (aspetti in mundo). 

Distanze angolari (longitudine):
0° (congiunzione)
60° (sestile)
90° (quadratura)
120° (trigono)
180° (opposizione).

Aspetti minori:
30° (semisestile)
45° (semiquadratura)
72° (quintile)
135° (sesquiquadrato)
150° (quinconce).

Le stesse distanze caratterizzano gli aspetti in mundo, calcolati però misurando lo scarto in DH (distanza oraria) tra le posizioni dei due astri: a 8 ore corrisponderà un trigono (8 x 15 = 120) a 6 una quadratura (6 x 15 = 90) e così via.

Tra gli aspetti in mundo abbiamo anche il parallelo (stesso valore di DH rispetto al meridiano con entrambi gli astri dalla stessa parte rispetto al piano dell'orizzonte: l'asse di simmetria è il meridiano) e il controparallelo (stesso valore di DH con gli astri dalla parte opposta rispetto all'orizzonte: l'asse di simmetria è l'orizzonte).

Gli aspetti che si formano per declinazione sono il parallelo e il controparallelo: nel primo caso il valore di declinazione dei due astri è il medesimo ed ha lo stesso segno nel secondo il valore è uguale ma di segno opposto.

Un'integrazione della teoria degli aspetti è presentata nella voce relativa ai 'DELTA'.

No questions yet.

Contattaci

Associazione Culturale Medio Cielo - Torino

© Copyright Associazione Culturale Medio Cielo 2010- 2021.

Cerca